Se non visualizzi correttamente la newsletter clicca qui (online).


broadcast.ch


Infoletter tecnica della SSR - Edizione agosto 2022




Informazione nazionale della SSR a importatori, rivenditori radio/TV, diffusori e altri prestatori di servizi tecnici.
Tutte le informazioni sulla diffusione e sulla ricezione delle reti SSR si trovano su broadcast.ch.


 

Workshop pubblici sul DAB+

Il passaggio allo standard radiofonico digitale DAB+ solleva domande tecniche. In appositi workshop, la SSR risponde a domande individuali delle partecipanti e dei partecipanti.



Nei workshop vengono sovente trattati i seguenti argomenti: come passo dalla FM al DAB+? Come modifico il mio impianto stereo FM per adeguarlo al DAB+? Come converto la mia autoradio al DAB+?

Adriano Pitteri e Dominique Gall della SSR conducono i workshop e sono a disposizione per rispondere a eventuali domande.

La società regionale SRG Deutschschweiz e le sue sottosezioni organizzano gli eventi. Per partecipare è necessario essere membri. Qui è possibile diventare membro.

Il prossimo evento si terrà lunedì 9 gennaio 2023 a Lucerna. Le iscrizioni possono essere effettuate a questo link.

L’organizzazione di workshop nella Svizzera italiana e francese è in fase di valutazione.


 

La radio: una giovane signora

La RTS festeggia quest'anno il 100° anniversario della radio.



L'emittente Champ-de-l'Air dell'aeroporto di Losanna ha segnato l'inizio della storia della radiofonia svizzera. Originariamente utilizzata per la radiocomunicazione aereonautica della linea Losanna-Parigi, a ottobre del 1922 questa emittente radiofonica ha diffuso la prima trasmissione radiofonica della Svizzera: un concerto in diretta. Il regolare funzionamento è iniziato nel febbraio 1923. Notizie, conferenze, dibattiti e bollettini meteorologici venivano trasmessi via etere. L’intermezzo consisteva in musica riprodotta da vinili.

Trasmissioni speciali e celebrazioni in Svizzera francese
Quest'anno la RTS, l'unità aziendale di lingua francese della SSR, organizza diverse celebrazioni per il centenario. Tra queste figurano uno spettacolo teatrale intitolato «Una giovane signora di 100 anni», che racconta la storia della radio nel secolo scorso, varie trasmissioni speciali e un evento pubblico che si terrà in autunno.

Per maggiori informazioni, consultare il dossier online sui 100 anni di radio.

Anche l'Europa festeggia
La European Broadcasting Union (EBU) celebra quest'anno «100 anni di servizio pubblico dei media». Un filmato informativo creato per l'occasione mostra momenti storici trasmessi nel mondo dai media. Una coinvolgente cronologia documenta il progresso tecnico dei media. L'EBU festeggerà inoltre l'anniversario alla fiera IFA di Berlino, non solo per celebrare l'avvincente storia dei media, ma anche per l'importanza che il servizio pubblico avrà in futuro.


 
È arrivato il nuovo opuscolo

La nostra guida è stata rielaborata e sono state aggiunte informazioni utili. Un supporto per il passaggio al DAB+, con suggerimenti per la scelta del modello, l'acquisto e l'installazione.

Su un totale di cinque pagine aggiuntive, riporta i seguenti contenuti.

  • Perché la FM verrà abbandonata?
  • DAB + e ambiente
  • Quali sono le differenze tra DAB+, FM e Internet/streaming?
  • Vantaggi e svantaggi della radio via Internet

Visualizzare oppure ordinare gratuitamente la nuova versione.

 


 

Recenti dati di fruizione della radio

Il gruppo di lavoro «Migrazione digitale» ha pubblicato il suo rapporto semestrale sull'utilizzo della radio in Svizzera.




Nell'ambito dello Swiss Radio Day del 25 agosto 2022, il gruppo di lavoro «Migrazione digitale» ha reso noti gli ultimi dati sull'utilizzo della radio.

I risultati di un'indagine, a cui hanno partecipato circa 2800 persone dai 15 anni in su, sono riportati nel comunicato.

Se vi siete persi lo Swiss Radio Day potete trovare qui i filmati delle presentazioni.


 

Tenetevi aggiornati sulle dinamiche dello sviluppo tecnologico: visitate regolarmente il nostro sito broadcast.ch per conoscere tutte le ultime novità.

Centro clientela Sat Access
Hotline dalla Svizzera: 0848 868 969
Hotline dall'estero: +41 58 134 3030
Orari di servizio: LU - VE 8.30 – 17.30 (orario continuato)


La consulenza telefonica offerta dal centro clientela Sat Access e il contatto tramite modulo di contatto sono gratuiti.
Alle chiamate da telefono fisso, mobile o dall'estero, possono applicarsi costi specifici degli operatori di rete.