Il 29 febbraio 2016, la SSR passerà definitivamente all'alta definizione: da tale data, tutte le reti TV via satellite saranno captabili esclusivamente in HD.

Nel 2007 è iniziata la diffusione delle reti della SSR in qualità HD via satellite. A febbraio 2016, la diffusione in SD sarà definitivamente abbandonata.

Nel 2007, la SSR ha lanciato con il nome di «HD suisse» una delle prime reti HDTV d'Europa. Dal 2012, è possibile captare sia in HD che in SD le seguenti reti SSR: SRF 1, SRF zwei, RTS Un, RTS Deux, RSI LA1 e RSI LA2. A marzo 2015, SRF info è stata l'ultima rete a integrare la famiglia dell'alta definizione.

Il 29 febbraio 2016, la SSR passerà definitivamente all'alta definizione: da tale data, tutte le reti TV via satellite saranno captabili esclusivamente in HD.

La SSR informerà in modo mirato i telespettatori che ricevono le sue reti direttamente dal satellite con messaggi in sovrimpressione trasmessi via il segnale satellitare in SD. Tali messaggi appariranno periodicamente dal 1 dicembre 2015.

Avviso ai ridiffusori: dal momento che non vogliamo disorientare i vostri clienti DVB-C, contiamo sulla vostra collaborazione: dal 1 dicembre 2015, le reti SSR in SD diffuse via satellite non dovranno più essere utilizzate.

Il passaggio all'alta definizione sarà così per tutti agevolato. Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito www.hd-switch.ch.